Strumenti Utente

Strumenti Sito


circulation:pronti_al_prestito
Traduzioni di questa pagina:

Pronti al prestito

In questa pagina è contenuto l'elenco dei documenti che si trovano nella biblioteca nello stato Pronti al prestito per l'utente.

Possono essere :

  • documenti della biblioteca, prenotati dall'utente: questi documenti vengono messi in automatico in questo stato quando si soddisfa una prenotazione richiesta da un utente della nostra biblioteca (vedi Prenotazioni), oppure quando, al rientro di un documento da Banco prestiti, evidenziata l'esistenza di una prenotazione, la si soddisfa.
  • documenti di altre biblioteche, arrivati in biblioteca a seguito di una prenotazione e messi nello stato “pronti al prestito” dalla lista degli Interprestito in entrata.

prontialprestito01.jpg

I dati presentati nella lista sono i seguenti:

collocazione Riporta la collocazione del documento
inventario Riporta la serie inventariale-inventario del documento
titolo Riporta il titolo del documento (la lista è ordinabile per questo elemento).
Cliccando sul titolo si accede alla scheda di dettaglio dell'esemplare.
restituzione Indica la data dell'eventuale restituzione del documento se fosse dato in prestito oggi.
Tale data può essere modificata in questa pagina, cliccando sulla data stessa (si apre il calendario), scegliendo una nuova data e cliccando su conferma: questa operazione è utile se si attribuisce il prestito all'utente a partire da questa pagina, e si desidera cambiare la data di restituzione.
utente Cognome e nome dell'utente che ha effettuato la prenotazione (la lista è ordinabile per questo elemento).
Cliccando sul nome dell'utente si accede alla scheda utente.
biblioteca di partenza Indica la biblioteca da cui proviene il documento (la lista è ordinabile per questo elemento).
Se la biblioteca coincide con quella in cui stiamo lavorando, significa che la prenotazione è soddisfatta con un esemplare locale, cioè della biblioteca.
Cliccando sul nome della biblioteca si accede alla scheda di dettaglio della biblioteca.
data della richiesta Indica la data e l'ora in cui è stata effettuata la prenotazione del documento (la lista è ordinabile per questo elemento).
ultimo movimento (gg) Indica la data dell'ultimo movimento (cioè cambiamento di stato) dell'esemplare, in questo caso la data in cui è stato messo in pronto al prestito (la lista è ordinabile per questo elemento).
Il numero tra parentesi dopo la data indica da quanti giorni il documento è in stato pronti al prestito. Se il documento è nello stato di “pronti al prestito” da più giorni rispetto a quelli consentiti dal regolamento del sistema, la tada viene segnalata con un bordo rosso. In tale caso si può procedere all'annullamento del prestito.
notifiche Viene visualizzato un numero che corrisponde alle notifiche inviiate all'utente per avvertirlo della disponibilità dell'oggetto richiesto.
azioni vedi: mostra i dati di dettaglio dell'esemplare. Cliccando su dettagli e quindi su azioni storiche si possono vedere i movimenti dell'esemplare e gli eventuali solleciti (notifiche).notifica: notifica all'utente la disponibilità del documento via mail o sms se disponibile. Nella tabella “storico notifiche” sono riassunte le notifiche già effettuate. Le modalità di esecuzione delle notifiche sono analoghe a quelle dei solleciti.

Operazioni possibili

Si può effettuare il prestito all'utente da questa pagina, inserendo il barcode (o la sequenza serie_inventariale-inventario) nella casella “Barcode/numero di inventario → Presta” posta in testa alla lista a destra, oppure spuntando gli esemplari da prestare e cliccando sul pulsante Presta posto in fondo alla
pagina.

E' possibile stampare la lista dei documenti pronti al prestito spuntando i documenti da stampare (o tutti con la casella della testata) e cliccando sul pulsante Stampa.

N.B. E' sempre possibile effettuare il prestito di questo materiale dalla pagina Banco prestiti

Notifica pronti al prestito

 Dalla pagina dei Pronti al prestito, è possibile notificare agli utenti che il loro prestito è pronto. Per ogni elemento della lista presente nella pagina è possibile selezionare il link notifica tra le Azioni disponibili (per effettuare una notifica singola) oppure preparare notifiche multiple.

Gestione Notifiche Utente - scelta notifica

NOTA: la colonna “notif.” riassume la quantità di notifiche già effettuati su quel prestito.

Notifica e Biblioteca corrente

Vi sono dei casi in cui il messaggio di Notifica di documenti pronti al prestito riporta il numero 0 (zero) anziché il numero effettivo dei documenti pronti al prestito.

Ciò accade perché la composizione del messaggio e il calcolo dei documenti pronti al prestito vengono effettuati a partire dalla biblioteca corrente; pertanto, eseguendo il login con una biblioteca diversa rispetto a quella in cui si trova il prestito, il sistema calcola 0 documenti.

Si tratta di un comportamento di ClavisNG: non di un errore.

L'operazione di notifica si compone di 3 passaggi:

E' inoltre possibile avere in qualsiasi momento un Riepilogo delle notifiche effettuate.

Selezione della modalità di notifica

In Clavis è possibile eseguire il sollecito in due modi principali:

  1. Notifica sul singolo prestito, ovvero verso un unico utente.
  2. Notifiche multiple, ovvero su più titoli, quindi verso più utenti.

Notifica sul singolo prestito

Cliccando sul link notifica si apre una schermata (Gestione notifica utente) che riepiloga i dati sui prestiti relativi all'utente da sollecitare e i possibili canali per eseguire la notifica. Per eseguire la notifica è indispensabile selezionare il canale di notifica.

Gestione Notifiche Utente - notifica singola

La Pagina per la Gestione delle Notifiche all'utente è suddivisa come segue:

1. Prestito: viene presentato un riepilogo dei dati del prestito con l'aggiunta della colonna Notifiche che visualizza il numero delle notifiche già inviate.

Gestione Notifiche Utente - Titolo

2. Canali di sollecito: è possibile selezionare il canale specifico per la notifica ed, eventualmente, inserire una nota relativa alla notifica che si sta per effettuare.

Gestione Notifiche Utente - canali di sollecito

3. Storico Notifiche: riassume tutte le notifiche effettuate all'utente selezionato.

Storico notifiche

NOTA: lo Storico Notifiche è visibile anche nella nella pagina Dettaglio Utente, cliccando sulla linguetta Altro

Per eseguire il sollecito e la notifica è indispensabile selezionare il canale di notifica.

Notifiche multiple

Dalla pagina dei pronti al prestito è possibile selezionare più titoli da notificare simultaneamente a diversi utenti.

Notifiche multiple

Una volta spuntate le caselle relative ai prestiti da notificare, è sufficiente premere il pulsante Prepara solleciti multipli. Verrà quindi presentato il riepilogo degli utenti da notificare con relativi contatti disponibili.

Scelta del canale di notifica

NOTA: attraverso le notifiche multiple è possibile notificare contemporaneamente tutti gli utenti per cui è disponibile un contatto valido per il canale di sollecito scelto. Poichè tra i canali di sollecito sono presenti tutte le possibilità attive per almeno uno degli utenti da notificare, sarà opportuno fare attenzione che il canale che verrà selezionato sia effettivamente disponibile per tutti gli utenti da notificare (quindi che sia spuntata la relativa casella). In ogni caso verranno notificati tutti gli utenti per cui è disponibile quel canale.
In questo senso può essere utile utilizzare preventivamente, in fase di ricerca, i filtri “con contatto” e “solleciti”.

Infine, per eseguire il sollecito e la notifica è indispensabile selezionare il canale di notifica.

Selezione del canale di notifica

Una volta scelta la modalità di sollecito, andrà selezionato dall'apposito menu a tendina il canale da utilizzare per eseguirlo. I canali visibili sono filtrati sulla base dei contatti disponibili per quell'utente. Attualmente i canali selezionabili possono essere: E-Mail, Posta ordinaria, SMS, Telefono o Cellulare.
Nel caso di solleciti multipli, verranno notificati tutti i destinatari che hanno il relativo canale abilitato.

Canali di sollecito

E-Mail

Gestione Notifiche Utente - notifiche multiple - email

Selezionando il canale E-Mail vengono visualizzati i parametri specifici del sollecito e un'anteprima (quindi non modificabile) del modello di mail che verrà inviata. La spunta ”Notifica tutti i pronti al prestito” indica che nella notifica verranno inclusi tutti i prestiti pronti per quell'utente oltre a quelli selezionati.

I parametri specifici che è possibile selezionare sono:

  • il mittente della mail, ovvero da quale indirizzo verrà inviata;
  • il modello della mail da inviare;
  • se notificare anche tutti i prestiti in ritardo per quell'utente
  • se eseguire la notifica con un programma di mail (es. Outlook, Thunderbird, ecc.) esterno a Clavis

Una volta verificata la correttezza del sollecito/notifica, è possibile eseguire e registrare la notifica.

Posta ordinaria

Gestione Notifiche Multiple - posta ordinaria

Selezionando il canale Posta ordinaria viene fornita la possibilità di selezionare il modello e il formato di stampa della lettera da inviare (1).

Una volta selezionato il modello corretto, è possibile, tra le opzioni di stampa, includere nella lettera anche tutti i pronti al prestito per quell'utente. Quindi premere il pulsante ”scarica documento” (2) per scaricare la lettera da stampare.

Una volta verificata la correttezza del sollecito/notifica, è possibile eseguire e registrare la notifica (3).

SMS

Gestione Notifiche Multiple - sms

Selezionando il canale SMS vengono visualizzati i parametri specifici del sollecito e un'anteprima (quindi non modificabile) del modello di sms che verrà inviato.

I parametri specifici che è possibile selezionare sono:

  • il mittente dell'SMS;
  • il modello dell'SMS da inviare;

NOTA: Visto il limitato numero di caratteri a disposizione per la notifica, nei modelli del canale SMS non viene notificato il titolo dell'esemplare in ritardo, ma la quantità di esemplari in ritardo per l'utente selezionato.

NOTA: nel caso in cui la biblioteca abbia esaurito il credito a disposizione per gli SMS, viene visualizzato un apposito messaggio e non sarà possibile eseguire la notifica per questo canale.Sollecito SMS  - no credito

Una volta verificata la correttezza del sollecito/notifica, è possibile eseguire e registrare il sollecito.

Telefono (MANUALE) / Cellulare (MANUALE)

Avviso canale manuale

Selezionando il canale Telefono o il canale Cellulare viene evidenziato che il canale selezionato è MANUALE, ovvero sarà l'operatore a eseguire la notifica utilizzando il mezzo opportuno.
Tra i parametri del sollecito, una tabella riepilogherà i dati di contatto per gli utenti. Nel caso in cui non siano presenti contatti per gli utenti selezionati, comparirà un avviso in rosso. In questo caso bisognerà togliere la spunta dalle caselle degli utenti privi di contatto nella precedente tabella di selezione, per evitare di eseguire erroneamente la registrazione delle notifiche.

Una volta effettuato il sollecito, è possibile registrarlo.

Gestione Notifiche Multiple - registrazione

Esecuzione e registrazione dell'avvenuta notifica

Una volta selezionato il canale di sollecito, è sufficiente eseguire la notifica e registrarla nel sistema, premendo il pulsante ”esegui sollecito/notifica”.

Esegui Sollecito

Se la notifica è andata a buon fine viene visualizzato in verde il messaggio relativo (nella barra delle notifiche di Clavis, in basso) con il numero delle notifiche eseguite.

Sollecito eseguito con successo

Inoltre il contatore delle notifiche relative ai prestiti notificati viene incrementato di una unità.

Gestione Notifiche Multiple - colonna notifiche

Riepilogo delle notifiche effettuate

Per ogni utente, sono riassunti delle notifiche effettuate nella sua pagina Dettaglio Utente.

1. Della sezione Prestiti, nell'area Azioni Storiche, dove sono evidenziati i singoli solleciti e notifiche effettuate, con la relativa data e l'eventuale nota.

solleciti03.jpg

2. Dalla sezione Altro, nell'area Lista Notifiche per l'Utente.

Storico notifiche utente In questa sezione è possibile inoltre verificare lo stato delle notifiche, cliccando sul pulsante “Controlla consegna notifiche”. Gli stati possibili sono:
- inviata, indica che la notifica è stata inviata dall'operatore
- pendente, indica che la notifica è stata inviata ed è in attesa di essere ricevuta dall'utente
- confermata, indica che la notifica è stata ricevuta dall'utente
- in errore, indica che sono occorsi degli errori nella consegna della notifica

Inoltre per ogni esemplare sono registrate le modifiche effettuate. Dalla Pagina dell'esemplare, nella sezione Dettagli, area Azioni storiche Sull'esemplare.

Storico notifiche esemplare

circulation/pronti_al_prestito.txt · Ultima modifica: 29/04/2014 15:36 da etien