Strumenti Utente

Strumenti Sito


administration:gestione_distanze_biblioteche
Traduzioni di questa pagina:

Gestione distanze biblioteche

Questa pagina permette di creare i bacini e gestire le distanze tra biblioteche nel caso sia stata abilitata la circolazione a bacini.

La pagina viene caricata utilizzando come biblioteca di partenza la biblioteca attuale dell'operatore ed elencando quindi tutte le biblioteche attive associate all'operatore. È possibile elencarle tutte cliccando il link tutte accanto alla tendina di selezione della biblioteca di partenza.

L'opzione agisci anche sui reciproci permette di impostare contestualmente la distanza anche nel senso inverso rispetto a quello indicato. Ovvero se si modifica la distanza tra la biblioteca A e la biblioteca B, anche la distanza tra la biblioteca B e la A verrà modificata.

Per modificare le distanze tra la biblioteca attuale e le selezionate è sufficiente spuntare la casella accanto ad ogni biblioteca e indicare il valore di distanza dalla tendina. In alternativa è possibile usare l'opzione alle selezionate applica distanza che permette di indicare la distanza da impostare per tutte le selezionate (senza doverlo fare per ciascuna riga).

Una volta modificati i valori è sufficiente cliccare il pulsante Applica in basso a destra.

Creazione bacini

Dopo aver abilitato la modalità di circolazione a bacini è necessario inizializzare le distanze tra le biblioteche e loro stesse, usando il pulsante inizializza la distanza 'zero'.

Per la creazione di un bacino è sufficiente selezionare le biblioteche nello stesso bacino di quella di partenza, quindi cliccare il pulsante crea bacino. Verrà impostata a 1 la distanza tra tutte le biblioteche selezionate e a 2 la distanza con tutte le biblioteche non selezionate.

administration/gestione_distanze_biblioteche.txt · Ultima modifica: 20/12/2012 14:36 (modifica esterna)